Settimane bianche in Val d’Isarco – Vacanze sulla neve

 
NOUVO: Un bus gratuito ferma direttamente davanti alla nostra porta e vi porterà nell’area sciistica più bella delle Dolomiti e poi di nuovo a casa!
Trascorrete emozionanti settimane bianche in Val d’Isarco negli Appartamenti Marialisa, immersi nell’incantevole paesaggio alpino dell’Alto Adige. Il bus navetta gratuito nella stagione invernale vi porterà nelle aree sciistiche più belle dell’Alto Adige. Le regioni di sport invernali nelle Dolomiti – l’Alpe di Siusi e la Val Gardena – offrono condizioni eccellenti per favolose giornate sulla neve, con piste perfettamente preparate, scuole di sci, asili sci e innumerevoli punti di ristoro. Nel comprensorio sciistico Bressanone-Plose vi aspettano la discesa più lunga dell’Alto Adige e la spettacolare pista da slittino “RudiRun”, che su più di dieci chilometri porta dalla cima fino in valle.

Settimane bianche in Val d’Isarco – Vacanze sulla neve

Ciaspolate e sci di fondo durante le settimane bianche in Val d’Isarco

Anche lontano dalle piste da sci vi aspettano numerose attività nelle regioni alpine innevate. In media montagna ci sono tracciati da sci di fondo ben curati che si estendono attraverso il paesaggio invernale. Con una lunghezza di sei chilometri il tracciato “Rinderplatz” ha un livello di difficoltà da facile a moderato. Il tracciato “Foggoia” inizia al rifugio Gasserhütte e ha una lunghezza di otto chilometri. Le ciaspolate sono un’esperienza divertente per tutta la famiglia. Durante le vostre vacanze d’inverno in Val d’Isarco avrete la possibilità di partecipare ad una ciaspolata guidata gratuita sull’Alpe di Villandro e di esplorare le distese innevate sull’Alpe di Funes. Un’atmosfera romantica invade la Val d’Isarco durante la stagione festiva. Sui mercatini di Natale a Bressanone, Chiusa e Castelrotto si respira il profumo di mandorle tostate, caldarroste e vin brulé e le bancarelle offrono decorazioni per l’albero di Natale e opere d’artigianato.

Ciaspolate e sci di fondo durante le settimane bianche in Val d’Isarco